5 consigli per una migliore cura dei piedi

10 Febbraio 2021 0 Comments

Una buona cura dei piedi (pelle rassodata, unghie sane e calzature corrette) è importante per chiunque soffra di diabete, poiché si ha anche un rischio maggiore di sviluppare problemi alle dita dei piedi (come pelle screpolata e secca, piaghe, cambiamenti nella struttura del piede). Questo semplicemente perché il diabete spesso danneggia i nervi e abbassa la circolazione del sangue (flusso sanguigno) ai piedi, entrambi i quali possono creare gravi problemi ai piedi. Una corretta cura dei piedi è la chiave per ridurre al minimo questi problemi; tuttavia, poiché è così difficile da ricordare, molte persone trascurano le dita dei piedi fino a quando non scoppiano o sviluppano condizioni del piede. Ecco alcuni modi per garantire una corretta cura dei piedi per i diabetici:

Scopri altre informazioni su questo sito internet qui: Glitter per unghie piedi: migliori prodotti di Febbraio 2021, prezzi, recensioni

Tieni d’occhio i tuoi piedi – Sarai sorpreso di quanto spesso trascuri i tuoi piedi! Indossando calzature corrette (scarpe, scarpe da ginnastica, calzini, ecc.), puoi proteggerti da molti potenziali problemi ai piedi, tra cui una cattiva circolazione, unghie dei piedi dolorose e piedi secchi e screpolati. Naturalmente, le previsioni sul diabete hanno dimostrato che coloro che si prendono cura dei loro piedi hanno meno probabilità di sviluppare problemi ai piedi, quindi la prima cosa da fare è controllare le tue previsioni sul diabete per determinare se è necessaria una cura adeguata dei piedi. Se hai delle condizioni ai piedi, assicurati di farle controllare regolarmente dal tuo medico. Non vuoi lasciare che qualcosa come il diabete si sviluppi e poi non essere preparato ai risultati; può essere peggio che non avere alcun diabete!

Dare ai piedi una pausa – Il modo più semplice per prendersi cura dei piedi è assicurarsi di dare loro una pausa di tanto in tanto. Mentre le scarpe possono essere molto strette e scomode, possono anche far male alle dita dei piedi se si indossano scarpe tutto il giorno, soprattutto se si è in un’attività che richiede ai piedi di stare sui talloni tutto il giorno (cioè in piedi per lunghi periodi di tempo). Piuttosto che indossare scarpe strette tutto il giorno, trovare scarpe comode e di supporto, o anche infradito, che permettono alle dita dei piedi di respirare e poi esercitarle per vedere che differenza fa alle dita dei piedi in termini di dolore o fastidio.